Alla scoperta di Vercelli

Una panoramica su Piazza Cavour

Una panoramica su Piazza Cavour

Città d’arte a tutti gli effetti, Vercelli, situata sulla sponda destra del fiume Sesia, è da sempre un importante centro agricolo e commerciale che ruota attorno alla coltivazione e lavorazione del riso, tanto da guadagnarsi l’appellativo di “capitale europea del riso”: sono vercellesi ancora oggi la Stazione Sperimentale di Risicoltura e la Borsa azionaria del Riso più importante d’Italia.

Il centro storico è delimitato da viali che corrono sul tracciato delle antiche mura, ha il suo cuore in Piazza Cavour ed è caratterizzato da monumenti di rilievo nazionale, centri culturali espositivi di richiamo turistico anche internazionale e una rete museale ricchissima di capolavori e molto attiva dal punto di vista didattico e scientifico.

La città è nota anche per conservare tuttora una delle tracce più antiche al mondo di lingua inglese scritta (il cosiddetto “Vercelli Book”), per essere la sede ogni anno del concorso internazionale dedicato al compositore vercellese G.B.Viotti e per aver ospitato la Sacra Sindone, salvandola dalla invasione francese.

ITINERARIO

PARTENZA!


Visualizzazione ingrandita della mappa